Home Mangiare sostenibile

Mangiare sostenibile

Basta cibo nella spazzatura: il decalogo contro lo spreco alimentare

Di cibo se ne spreca troppo! Ciascuno di noi ogni anno ne butta nella spazzatura 37 chili. Intanto, nel mondo, 815 milioni di persone soffrono la fame. Andrea Segrè di Last Minute Market fornisce un decalogo all’insegna dello #sprecozero.

Ortofrutta, arriva il packaging naturale che riduce gli sprechi

Un packaging ecosostenibile a base di cartone e oli essenziali ad azione antimicrobica, che permette a frutta e verdura di durare di più. Il brevetto, tutto italiano, è di Bestack, un consorzio no profit che ha messo a punto l’imballaggio con l’Università di Bologna. Risultato? L’ortofrutta dura di più e si riducono gli scarti.

L’orto in città? Riduce i rifiuti e ci fa risparmiare!

Sono belli da vedere ma, soprattutto, fanno bene all’ambiente e al bilancio familiare. Sono gli orti urbani, piccoli spazi agricoli "rubati" alla città che negli ultimi anni sono spuntati tra strade e palazzi. Secondo uno studio dell'Università di Bologna, con un orto domestico tra i 10 e i 20 metri quadri, si copre il fabbisogno annuale di verdura di una persona. Senza dimenticare che in questo modo diminuiscono i rifiuti: si compra di meno e si utilizza l’organico come fertilizzante.

McDonald’s e Starbucks collaborano per la ricerca di una soluzione riciclabile...

La piattaforma NextGen Cup Challenge è prevista per il lancio a settembre con in palio un finanziamento fino a 1 milione di dollari per innovatori e imprenditori che riusciranno a sviluppare una soluzione di coppa riciclabile e / o compostabile a livello mondiale.

Cioccolata senza rimorso? KIT KAT riduce ulteriormente la sua impronta ambientale!

L'impronta di carbonio di una barretta KitKat è scesa ancora di più ieri, dopo che Nestle ha ufficialmente aperto il suo nuovo parco eolico a Dumfries e Galloway, in Scozia.

Olanda: aperto un negozio su ruote interamente plastic free

A Plastic Planet ancia "Mobe-Aisle", un autobus-negozio di prodotti plastic free Un intero compartimento del supermercato  su ruote e rifornito esclusivamente di prodotti alimentari e...

Flo presenta Gea, una nuova generazione di capsule di caffè!

Flo, azienda italiana ed importante produttore europeo di imballaggi alimentari, è orgogliosa di presentare Gea, una capsula di caffè compostabile industrialmente creata in collaborazione con NatureWorks, un'azienda leader nella produzione di bio-polimeri funzionali.

A Lecco il primo progetto per riciclare le capsule Nespresso

Se proprio non potete fare a meno delle macchinette del caffè, a Lecco stanno sperimentando il primo progetto per raccoglierle e riciclarle al 100%. Nespresso e CIAL, il consorzio per il recupero dell’alluminio, hanno avviato da un anno una sperimentazione che coinvolge 90 comuni, 341 mila abitanti e un impianto.

Sammontana lancia il gelato green!

Il barattolino Sammontana diventa green. Solo ingredienti naturali, packaging ecosostenibile, processi produttivi all’insegna dell’ecodesign e un progetto pilota per dotare già da questa estate 18 lidi di frigoriferi ad alta efficienza per limitare l’impatto ambientale del consumo di gelato.

La cassetta dell’ortofrutta? Fatta con gli scarti dei carciofi!

Che fine fanno i carciofi invenduti dei mercati ortofrutticoli? Un gruppo di ricercatori italiani ha trovato un sistema per trasformarli in cassette di frutta e verdura. Il prototipo esiste già ed è stato sviluppato al mercato ortofrutticolo di Genova.

Articoli correlati