Home Materie prime

Materie prime

Pelle: ora il colorante arriva dagli scarti alimentari

Portafogli, cinture e borse colorate grazie a foglie, bucce, potature di olivo, oppure con gli scarti dell’industria conserviera e ortofrutticola, come residui di pomodori, cipolle e melograni. Sono i nuovi coloranti naturali, ipoallergenici e biodegradabili al centro del progetto di ricerca del Polo Tecnologico Conciario di Pisa.

Samsung vuole riciclare il cobalto degli smartphone

Il cobalto sta diventando troppo costoso e inizia a scarseggiare. E allora Samsung vuole investire nel riciclo per trovare una fonte di approvvigionamento alternativa alle miniere.

Stampanti: possibile recupero di ferro dai toner esauriti

Recuperare ferro dalla polvere residua dei toner delle stampanti. È la sfida di un gruppo di ricercatori Australiani, che ha messo a punto un sistema per rendere più efficiente il riciclo di questi rifiuti pericolosi.

Mercato materie prime e riciclo, forum annuale ISRI a Chicago

Dal 6 all’8 settembre il Commodities Roundtable Forum. Al centro dei dibattiti le politiche di USA e Cina e gli effetti sui mercati.

In Italia si scava ancora troppo per cercare le materie prime

Ridurre il prelievo di materiale e l’impatto delle cave è possibile e sono tanti Paesi europei che hanno deciso di puntare sul riciclo degli inerti. Per l’Italia la strada è ancora lunga e in salita. Nella Penisola si continua a scavare troppo e con impatti devastanti sull’ambiente.