Home Abitare sostenibile

Abitare sostenibile

Differenziata in vacanza: come funziona?

Siete al mare, lontano da casa, e non sapete dove buttare la spazzatura? Siete tormentati dal dilemma di cosa buttare nel sacchetto dell’umido, che staziona da giorni all’ingresso con 40 gradi all’ombra, generando odori preoccupanti? Niente paura, con pochi semplici regole potete essere turisti responsabili e sostenibili.

Recycling House: la prima casa interamente riciclabile è disponibile su AirBnb!

Progettata da Quentin Irvine, la Recyclable House è una casa sperimentale moderna che si mantiene fedele al suo nome con l'uso di materiali riciclabili e principi di costruzione solare passiva.

Bulldog lancia il suo rasoio ecologico!

Bulldog, il noto marchio maschile, sta per lanciare un nuovo rasoio ecologico con manico in bambù entro la fine dell'estate. La domanda da parte dei consumatori di alternative prive di plastica agli oggetti di uso quotidiano non mostra alcun segno di smettere, per fortuna!

A “Vele spiegate”, il progetto di Legambiente per difendere il nostro...

A "Vele Spiegate", il progetto volontario che Legambiente sta promuovendo per difendere il nostro mare dal fenomeno del "beach littering". Il termine beach littering rappresenta l'abbandono di rifiuti in mare o sulle spiagge poco accessibili che poi si riversa direttamente in acqua inquinando in modo irreversibile l'ambiente.

Davines e Legambiente insieme per l’iniziativa “TuteliAMO il mare”!

Una linea di prodotti, un’eccellenza italiana e Legambiente: un triangolo che ci permette di raccontarvi al meglio come prepararsi all'estate con una prospettiva ambientale rispettosa e sensibile alle minacce che il nostro pianeta e noi stiamo correndo.

Case più fresche se ricoperte di vegetazione

E se, invece di accendere il climatizzatore, questa estate metteste un cappotto verde alla vostra casa? Secondo l’ENEA, ricoprendo di vegetazione tetti, terrazze e pareti è possibile ridurre la temperatura interna di 3 gradi, con risparmi fino al 15% in bolletta. Senza contare i benefici per l’aria e l’ambiente. Da settembre i primi corsi, gratuiti, sulle coperture verdi.

Edifici a emissioni (quasi) zero entro il 2050: la scommessa dell’Europa

Case e palazzi smart, energeticamente efficienti e con punti di ricarica per le auto elettriche. Dovranno essere così i nuovi edifici costruiti in tutta Europa entro il 2050. A dirlo è una nuova direttiva approvata dal Parlamento UE. Riusciranno gli Stati membri a recepirla?

Salone del Mobile: ecco la città green da visitare di fronte...

Possono le quattro stagioni coesistere in uno spazio di 500 mq? Sì, se andate a Milano, di fronte a Palazzo Reale fino al 25 aprile. Il progetto, sviluppato durante il Salone del Mobile, mostra come sia possibile climatizzare gli ambienti con tecnologie e sistemi ecosostenibili.

Edilizia ed economia circolare, l’Europa scommette su un progetto italiano

L’edilizia produce un gran quantitativo di rifiuti che finisce in discarica. Nelle Marche stanno provando a creare mattonelle prestampate riutilizzando gli scarti. È il progetto Ecotiles, che ha già ottenuto i primi finanziamenti europei.

L’Europa vuole case a impatto zero entro il 2050

Rinnovamento degli immobili, edifici a impatto zero e autosufficienti e colonnine per le auto elettriche. Non è il Paese delle Meraviglie, ma il nuovo accordo per rivedere la direttiva sull’efficienza energetica. L’obiettivo? Piuttosto ambizioso: arrivare a emissioni (quasi) zero entro il 2050.