Verona sound fest

La musica rock prende le note del rispetto per l’ambiente e il senso civico, in un festival completamente gratuito che è pronto ad andare in scena sui bastioni.

Dal 21 al 24 luglio Verona Sound Fest sarà di casa nel vallo di via città di Nimes, tra Porta Palio e Porta Nuova, a pochi metri dalla stazione.

Qui lo Studio Mastini, in collaborazione con le associazioni Verona Arte e Musica e Amicizia e Musica, con il patrocinio dell’Assessorato al tempo libero del Comune di Verona, main partner AGSM e partner Amia e Recycling Point e con il supporto di Earth Day Italia, ha deciso di fare spazio a un evento dal cuore green, ideato da persone, enti e realtà del territorio che si impegnano ogni giorno in progetti di riciclo, recupero e riutilizzo di materiali ed energia.

Recycling Point nasce come principale portale web di riferimento per il settore della green e circular economy. Un progetto pensato per stimolare l’incontro e la collaborazione tra gli esperti del settore e per trasferire esperienze e competenze sul tema sempre più attuale dell’Economia Circolare e dell’ecosostenibilità.

La collaborazione con Earth Day Italia nasce dal desiderio di diffondere quell’attenzione all’ambiente di cui la nostra Terra ha sempre più bisogno. Per fare ciò Recycling Point ha deciso di affidare gli allestimenti a Ecowood e Avanguardia, due importanti realtà che riutilizzano materiali di scarto per creare nuovi arredi di design, lavorando anche con giovani provenienti da situazioni di difficoltà e dando loro la possibilità di trasformare positivamente la loro vita.

La musica e lo spettacolo in generale possono essere degli strumenti potentissimi per raggiungere questo obiettivo e il Verona Sound Fest sta facendo la sua parte. In questo evento, pensato su misura per i giovani, ogni sera, dalle 19, il divertimento farà rima con la sensibilizzazione per il rispetto del pianeta e dell’ambiente, tra esibizioni live di band emergenti su suolo scaligero, affiancate da band affermate a livello nazionale, e stand informativi sull’eco-sostenibilità oltre che, naturalmente, gli immancabili stand gastronomici. Sarà inoltre attivo un servizio wi-fi gratuito fornito da FreeLuna social WiFi.

Si parte giovedì 21 luglio con il Davide Lipari Trio che fa sbarcare direttamente da Roma One Man 100% Bluez. A introdurlo saranno i Black Mama di Verona e, alle 20.30, un VespaAperitivo insieme al Vespa Club 37100.
Venerdì si ballerà fino alle 2 sulle note prima dei nostrani Le Holograms, e poi con il dj set The Sunshine Dj, mentre l’aperitivo, alle 19, sarà con UniVR by night. Sabato la serata sarà tutta all’insegna dei musicisti locali. Sempre fino alle 2, saliranno sul palco i Fry Days seguiti dai 3Tons. A chiudere la kermess musicale, domenica, saranno gli Endless Harmony e la Magical Mystery Band.

Per maggiori informazioni e approfondimenti è attiva la pagina Facebook Verona Sound Fest.